New House, new life?

Finalmente, dopo un mese di attesa, siamo entrati nella nuova casa. Sento l’eco dei vostri applausi! 👏🏻👏🏻😂😂

Naturalmente, in questi giorni, mi sono buttata a capofitto sulla questione “arredamento” anche perché tra tre settimane tornerò a Milano e sarebbe meglio che tutto il mobilio fosse pronto prima per evitare che il povero Fede corra su e giu’ dall’ufficio per aprire la porta agli operai!

Come volevasi dimostrare, c’e stato qualche intoppo tra cui una questione mega galattica con mia madre che pretende di dormire in salotto con mio padre nonostante le abbia detto piu’ e piu’ volte che il divano letto si trova in cameretta e non in salotto. Chiarito questo, tutto sta procedendo secondo i piani compresa la mia previsione di rompermi la schiena in questi primi mesi qui ad HK. Sara’ colpa delle lunghissime camminate, delle lunghissime e ripidissime salite o dei pesi che mi porto dietro a piedi da un punto all’altro della citta’ ma sta di fatto che la mia schiena chiede una pausa che spero presto di concederle!

Per il resto tutto scorre e, per ora, non ho alcuna ansia relativa al matrimonio… per ora! Mi manca molto il mio zoo e, come se non bastasse, Facebook mi ricorda giorno per giorno quanto io ami i miei animali proponendomi vecchie foto di Nala da piccola (sono passati esattamente due anni da quel giorno in cui abbiamo attraversato l’Italia per portarcela a casa!), di Marmocchio da cucciolo che saltava nell’erba in colonia tutto sporco e Signorina, sua madre, che giocava con le farfalle e di Milu’ sotto le coperte nella vecchia casa. Quanto rientrerò a Milano, ci saranno due grandi “reunion”: rivedrò finalmente mia nonna che, ogni volta che mi parla attraverso l’ipad di mia madre, mi sembra così felice da piangere e finalmente, dopo un anno di lontananza fisica ma non emotiva, riabbraccerò mia sorella. Si, lo so che non ho una vera sorella ma Valeria e’ una sorella; lo abbiamo deciso 20 anni fa che saremmo state sorelle e così e’ stato. Siamo diverse in tantissime sfumature (idee politiche in primis!) e spesso ci mandiamo a quel paese ma abbiamo una specie di collegamento mentale da sempre, una specie di rapporto alla “Terry e Maggie” 👯‍♀️. Ad aprile dello scorso anno, dopo averlo chiesto mille volte, a Valeria e’ stata data l’opportunità di fare un’esperienza lavorativa all’estero ed e’ partita per Madrid. Questa esperienza si concluderà poco prima del mio ritorno milanese così, finalmente, dopo un anno, ci potremo rivedere e riabbracciare e mandare a quel paese da buone sorelle!

Nel frattempo mi hanno portato la TV. Di solito quando si entra in casa qui ad Hong Kong ci si toglie le scarpe. Finora l’han fatto tutti, dai tecnici IKEA a quelli di PCCW ma oggi piove e io ieri ho pulito i pavimenti. Secondo voi com’e andata a finire? 🙄😡😩

6 pensieri su “New House, new life?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...